Fornitori luce e gas: scopri a quale fornitore affidarti e come scegliere la migliore offerta fornitura Luce e Gas per Aziende.

Ricercare i migliori fornitori luce e gas per la propria attività è essenziale per riuscire a risparmiare e ottenere vantaggi in termini economici. Infatti, entrambe le utenze pesano sulla capacità di creare profitto di un’impresa, poiché corrispondono a costi che devono obbligatoriamente e periodicamente essere sostenuti.

Banalmente, sottoscrivere ad una fornitura che non si addice alla tua attività potrebbe portarti a spendere, inutilmente, più del dovuto.

Vediamo quindi alcuni consigli da seguire per scegliere il fornitore e la promozione più adatta.

Fornitura luce: come scegliere a chi affidarsi?

La maggior parte dei fornitori luce e gas presenti sul mercato propongono offerte e promozioni formulate sia per clienti domestici che per le imprese di diverse dimensioni.

La scelta quindi non riguarda principalmente il fornitore gas e luce, bensì le tipologie di promozioni che può offrire. In particolare, per capire quale è quella più indicata per l’attività della tua impresa dovrai tenere in considerazione il fabbisogno energetico e il costo kWh proposto.

Questo perché il tipo di attività e di produzione influisce molto sulla quantità di energia che ti è necessaria per poterla svolgere. Idealmente, una piccola impresa ha bisogno di circa 30.000 kWh all’anno, mentre un’impresa di maggiori dimensioni necessiterà del triplo della quantità.

Le offerte luce più convenienti sono quelle che garantiscono un prezzo della materia prima fisso e, sicuramente, offerte calcolabili su misura.

Offerte a prezzo fisso

Le offerte a prezzo variabile, come dice la parola stessa, sono quelle offerte il cui prezzo dell’energia è influenzato dagli andamenti del mercato. Se da un lato questo potrebbe portare a risparmiare, c’è da ricordare che si parla solo e unicamente di probabilità.

Al contrario, preferendo un’offerta con prezzo fisso, saprai fin da subito i costi che peseranno sul bilancio della tua attività e riuscirai sicuramente a pianificare con più sicurezza le diverse fasi della produzione.

Offerte personalizzate

Le offerte personalizzate, solitamente dedicate ad imprese e ai possessori di partita IVA, sono senza dubbio la scelta migliore. Questo perché stimare la fornitura di luce sulla base concreta del proprio fabbisogno energetico (grazie ad una consulenza) garantisce l’ottimizzazione delle spese.

Come scegliere il fornitore gas?

Per la fornitura di gas, il discorso è molto simile: per scegliere l’offerta più adeguata dovrai calcolare la quantità di gas di cui necessita la tua attività. Per esempio, un ristorante avrà un fabbisogno maggiore rispetto ad un semplice ufficio.

Se possiedi una partita IVA, è preferibile optare per i fornitori che operano sul libero mercato. Questo perché a decidere le tariffe sono i fornitori stessi che spesso, per risultare più competitivi, propongono prezzi convenienti con tanti altri vantaggi aggiuntivi per un maggiore risparmio.

Quali fornitori hanno offerte per le aziende?

Tra i principali fornitori gas e luce del mercato libero che dispongono di offerte per la fornitura aziendale di luce e gas troviamo Sorgenia, Eni, Iren, Edison ed Enel. Inoltre, alcuni di questi, danno la possibilità di richiedere una consulenza personale per un’offerta su misura.

Per visionare delle proposte dedicate alle imprese, clicca qui